Comunidade Católica Mar a Dentro

Italiano

Duc in altum! La chiamata carismatica della Comunità Mar a Dentro

All’inizio la Comunità Mar a Dentro era nata come una Comunità di Alleanza e due anni dopo si iniziò la Comunità di Vita Mar a Dentro, composta esclusivamente da uomini e donne che nella scelta del celibato sono dediti al servizio dalla Chiesa di Cristo. Oggi, la Comunità di Alleanza Mar a Dentro, composta da membri che non hanno fatto la scelta del celibato, assieme alla

Antônio Dilben, Fondatore della Comunità Mar a Dentro

Comunità di Vita Mar a Dentro costituiscono una sola famiglia dedita all’evangelizzazione e formazione secondo il carisma Mar a Dentro.“Prendi il largo e calate le reti per la pesca” (Lc 5,4). Nel 1990 un gruppo di giovani e adulti, militari e civili, provenienti dal Rinnovamento nello Spirito, si sono radunati attorno al lavoro di evangelizzazione allora svolto da Antônio Dilben Rabelo Fleming presso l’Academia Militar das Agulhas Negras, a Resende, nello stato di Rio de Janeiro, su invito dell’allora Cappellano della suddetta Accademia. Con lo stesso Antônio Dilben come Fondatore, ebbe inizio la Comunità “Mar a Dentro” (che in portoghese vuol dire “prendi il largo”). Subito, per grazia e volontà di Dio, quell’opera di evangelizzazione abbracciò anche le famiglie dei primi partecipanti.

Siamo nati con il desiderio di condividere la fede, di costituire una comunità evangelizzatrice che sia in grado di contribuire all’unione delle più diverse espressioni della Chiesa e fare, così risplendere tra tutti gli uomini la bellezza della Chiesa di Cristo. Così abbiamo visto che il Signore ci aveva dato uno specifico carisma, un dono, una vocazione da essere vissuta nella Chiesa e per la Chiesa.

Lc 5,4 – La Pesca Miracolosa

Abbiamo visto che l’evangelizzazione e la formazione sono come una leva che ci spingevano nell’esperienza del Carisma, sono un binomio che ci porta alla spiritualità dei discepoli missionari, espressione usata anni dopo nel Documento di Aparecida, del V CELAM. Rispondendo alla chiamata del Papa Paolo VI nella sua Esortazione Apostolica Evangelii Nuntiandi che diceva “non c’è nuova umanità, se prima non ci sono uomini nuovi, della novità del battesimo e della vita secondo il Vangelo” e che “lo scopo dell’evangelizzazione è appunto questo cambiamento interiore” (EN 18), ci siamo resi conto che il Signore ci ha chiamati ad essere educatori di uomini nuovi e donne nuove per un mondo nuovo. La nostra vocazione si presenta nel Vangelo di Luca 5, 4, la “Pesca Miracolosa”, e proprio lì abbiamo capito che Egli ci comandava di “Mar a Dentro”, Duc in Altum, di prendere il largo per pescare-Evangelizzare e così educare-Catechizzare (cfr Sacramentum Caritatis, 64c ), affinché uomini e donne diventassero nuovi e rinnovati nel Sangue dell’Agnello di Dio. Così camminiamo in questa ventina d’anni di Fondazione, nella ricerca di una costante fedeltà e di un perenne ascolto alla chiamata del Signore.

Quando nel Vangelo di Luca 5,4, Pietro risponde a Gesù: “Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla ” abbiamo capito che lui afferma: con la mia saggezza umana, la mia tecnica, i miei doni, non ce l’ho fatta. Pietro si riconosce dipendente e desidera essere obbediente alla volontà del Maestro. Tuttavia quando completa la frase: “ma sulla tua parola getterò le reti”, egli vede il miracolo della Pesca Miracolosa, egli trova la Pace, frutto dell’Obbedienza. Ecco il nostro carisma: avanzare «Mar a Dentro» come discepoli e ministri dell’Obbedienza e della Pace.

Nell’obbedienza troviamo la pace che non deriva dal fare qualcosa con la nostra propria volontà, ma è frutto dell’amore che abbiamo per Dio e la certezza di obbedire alla volontà di Colui che ci ha inviato a farlo (Regola di Vita, 150a). Questo amore ci porta all’oceano della misericordia del Cuore di Cristo, e ci spinge, secondo il nostro carisma, ad andare incontro all’altro, specialmente quelli più bisognosi di un reale e continuo annuncio della Buona Novella (Regola di Vita, 13).

Siamo convinti che è il Signore che ci spinge, che ci mette in movimento. Dunque, non è con le tecniche, con le capacità personali, con la sola nostra volontà che svolgeremo la nostra missione, ma con l’ascolto e l’obbedienza fiduciosa alla Sua volontà, manifestata nella Parola di Dio e nel Magistero della Chiesa. Questo ascolto, questa ricerca costante di capire la volontà di Dio, potrà raggiungere il suo scopo solo se cerchiamo di coltivare in noi gli stessi sentimenti di Cristo Gesù (Cfr. Fil 2,5); dobbiamo configurarci a Lui. Egli è l’Obbedienza, Egli è la Pace! (Cfr. Ef 2,14)

Il Carisma Mar a Dentro vuole quindi contribuire all’edificazione del Corpo di Cristo e alla missione della Chiesa nel mondo. Questo carisma esiste per la Chiesa, a cui si sottomette fedelmente per arricchirla con la sua novità. Nel nostro Carisma Mar a Dentro, che per sua origine è ampio e aperto, percepiamo tre servizi più ricorrenti nelle nostre missioni: la formazione, l’intercessione e l’accoglienza.

La nostra missione è annunciare e formare uomini nuovi, donne nuove per un mondo nuovo, consegnare a Dio una umanità nuova, rinnovata nel corpo, anima e spirito per l’azione dello Spirito Santo. Con questa brama ci impegniamo in tutte le nostre attività nell’offrire una solida formazione, che secondo il Documento di Aparecida deve essere integrale, Kerigmatica, permanente, attenta alle diverse dimensioni, rispettosa dei processi, che accompagna i discepoli e innanzitutto missionaria (cfr. 279 -285). Intendiamo che accogliere, formare, intercedere, trasformare l’uomo e la donna in nuovi per un mondo nuovo, è il risultato dell’obbedienza e della pace.

 Scuola EFETA

Con questa preoccupazione è nata la scuola EFETA – Escola de Formação e Espiritualidade Santa Teresa d’Avila (Scuola di Formazione e Spiritualità Santa Teresa D’Avila), che promuove, nelle diverse missione della Comunità, vari corsi di formazione cristiana come: formazione umano-affettiva, vita e spiritualità dei Santi, discepolato, studi Biblici-Teologici, Liturgia, Dottrina Sociale della Chiesa. Lo scopo di questa scuola di formazione è la maturazione integrale della persona, in continua configurazione a Gesù Cristo. Tramite lezioni teoriche e pratiche, dinamiche, lavori di gruppo, ritiri spirituali e un accompagnamento personale, svolgiamo un percorso di incontro con Dio alla luce della fede e della dottrina della Chiesa, che renda i partecipanti consapevoli della loro responsabilità come autentici discepoli e missionari davanti alla Chiesa e alla società.

Progetto CEFA

A São José do Rio Preto, nello stato di São Paulo, abbiamo il CEFA – Centro de Espiritualidade, Formação e Acolhimento – João XXIII (Centro di Spiritualità, Formazione ed Accoglienza – Giovanni XXIII), un progetto che nasce dalla consapevolezza della Comunità Cattolica Mar a Dentro che l’uomo non è fatto solo di componenti fisiche e spirituali. Con l’aiuto della conoscenza scientifica sulla psiche umana, con le varie tecniche, e con la comprensione dell’importanza dell’aiuto spirituale, crediamo poter fare in modo che la persona abbia un’esperienza che stimoli la sua capacità di accettare le difficoltà inerenti alla vita, di maturare con esse e di trovare un senso ed equilibrio attraverso una vita di unione con Dio, con se stessa e col prossimo. In questo Centro si svolgono altre attività, quali lezioni di canto, colloqui per consigli e preghiera, oltreché la santa Messa e l’adorazione eucaristica quotidiana.

Progetto Comunione e Vita

Un altro progetto sociale che svolgiamo è il Progetto Comunione e Vita, che consiste in diverse attività ed eventi che rendono reale e concreto il comandamento del Signore “Amatevi gli uni gli altri”. Con l’ausilio di volontari il Progetto Comunione e Vita promuove attualmente visite alle famiglie povere di Iturama-MG e di Belém-PA, che comprendono formazione religiosa e umana oltreché la promozione sociale delle stesse famiglie con un bazar a basso costo, distribuzione di alimentari, abbigliamento e calzature, corsi di formazione, consulenza e orientamento alle famiglie, lavoro con i bambini e anche la partecipazione a progetti di altre istituzioni, per il rinforzo scolare agli studenti delle scuole pubbliche.

Nelle nostre case ci impegniamo a lavorare a servizio dell’animazione pastorale in comunione con la parrocchia, con formazione ai ministri straordinari dell’Eucaristia, ai responsabili di liturgia e musica liturgica, pastorale del battesimo, con la preparazione di catecumeni, corsi di formazione per i laici; gruppi di preghiera, di riflessione e condivisione e di evangelizzazione.

Con zelo particolare per la bellezza nella liturgia, a Iturama-MG, presso la Via Apia Paramenti Liturgici, produciamo e confezioniamo arredamenti sacri, stole, casule, mitre e altri oggetti liturgici, che vengono messi in vendita a costi più bassi per dare alle parrocchie la possibilità di arredarsi con materiali belli ed eleganti.

Incontro della Comunità di Vita e Alleanza

La Comunità Cattolica Mar a Dentro è organizzata in due rami: la Comunità di Vita e la Comunità di Alleanza. La Comunità di Vita è composta esclusivamente da laici e laiche celibi e di sacerdoti, che sono dediti alla missione in ogni casa della Comunità. La Comunità di Alleanza si compone di laici senza la scelta del celibato, che partecipano al Carisma Mar a Dentro santificando il mondo attraverso il loro lavoro, la vita familiare e quotidiana.

I membri della Comunità di Vita professano i voti di obbedienza, povertà e castità nel celibato, mentre i membri della Comunità di Alleanza fanno promesse che si rinnovano annualmente.

Oggi la Comunità è governata dal suo Fondatore e Moderatore Generale e questo è aiutato dal Vice Moderatore Generale, oltreché dal Consiglio Generale e di quattro Moderatori Ausiliari, uno per ogni espressione della Comunità: i chierici, i laici consacrati, le laiche consacrate e la Comunità di Alleanza. Ogni casa di missione della Comunità di Vita è governata da un Superiore Locale, assistito dal formatore e dall’economo locali. Nelle missioni dove sono presenti sia la Comunità di Vita che quella di Alleanza, il coordinatore locale dell’Alleanza è subordinato al Superiore della Comunità di Vita locale.

Contattateci

Brasile

Rua São Bento, 574 – São José do Rio Preto – SP
CEP: 15025-210

0055 17 3222 4436
maradentro@maradentro.com.br

Svizzera

Via Zurigo, 1
6900 – Lugano

0041 91 922 2906
lugano@maradentro.com.br

maradentro@maradentro.com.br

(+55) 17 3222-4436

Newsletter

Receba as notícias no seu e-mail